AVVISO: FIDAPASCOLO

Tutti coloro i quali intendano immettere bestiame di proprietà sui pascoli demaniali comunali gravati da uso civico, dovranno far pervenire entro le ore 13:00 del 10/05/2024

Data:

30 aprile 2024


AVVISO: FIDAPASCOLO
Tutti coloro i quali intendano immettere bestiame di proprietà sui pascoli demaniali comunali gravati da uso civico, dovranno far pervenire entro le ore 13:00 del 10/05/2024

Descrizione

COMUNE di CIVITA D’ANTINO (L’AQUILA)
Via Genova n° 4 - 67050
Tel. 0863 978122 fax 0863 978564 P.I. 0021 6390 666
Email: utc@comune.civitadantino.aq.it Pec: utc@pec.comune.civitadantino.aq.it

 
UFFICIO SINDACO
Prot. n. 1791 del 30/04/2024

IL SINDACO

VISTA la Determina UTC n. 71 del 29/04/2024 con la quale è stato disposto di procedere all’assegnazione della fida pascolo per il periodo 15/05/2024 – 31/12/2024;
VISTO il vigente Regolamento Comunale sulla disciplina dello sfruttamento dei pascoli montani;
AVVISA

Che tutti coloro i quali intendano immettere bestiame di proprietà sui pascoli demaniali comunali gravati da uso civico, dovranno far pervenire entro le ore 13:00 del 10/05/2024 al seguente indirizzo: Comune di Civita D’Antino, Via Genova, 4 - 67050 Civita D’Antino (AQ), mediante servizio postale (con responsabilità in questo caso del recapito entro il termine suddetto interamente in capo ai mittenti), posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo info@pec.comune.civitadantino.aq.it, la seguente documentazione:
 
  • 1. Istanza redatta utilizzando esclusivamente l’apposito modello “Allegato A ‐ Istanza Concessione di Fida Pascolo”, scaricabile dalla Home Page del sito istituzionale del Comune di Civita D’Antino, contenente i dati richiesti (il modello in caso di inoltro per via telematica va firmato digitalmente);
     
  • 2. Attestato aggiornato della situazione/registro di stalla aziendale dell’ultimo mese rilasciato dell’U.O. Veterinaria competente, con individuazione dei contrassegni auricolari dei capi adulti fidati;
     
  • 3. Certificazione rilasciata dall’U.O. Veterinaria della competente ASL di appartenenza che l’allevamento è “ufficialmente indenne da brucellosi” ai sensi dell’art. 13 del Decreto Ministero della Sanità 27 agosto 1994 n. 651;
     
  • 4. Certificato Anagrafico degli equini regolarmente vidimato;
     
  • 5. Copia documento di identità in corso di validità.
 
Il Sindaco
Dott.ssa Sara Cicchinelli
 
IN ALLEGATO:
 

A Cura di

Ufficio protocollo

L'Ufficio Protocollo svolge un ruolo importante nella gestione della documentazione e delle comunicazioni ufficiali.

Argomenti

Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Clicca su "Invia i Dati Inseriti" per inviarci il tuo parere!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Valutazione pareri espressi Valutazione pareri espressi

Sei il visitatore N.: 1599839

Powered by ICT Global Service srl