Carta d'identità elettronica (CIE)

  • Servizio attivo

La Carta di Identità Elettronica (CIE) è il documento d?identità dei cittadini italiani emesso dal Ministero dell?Interno e prodotto dal Poligrafico e Zecca dello Stato che, grazie a sofisticati elementi di sicurezza e anticontraffazione

Accedi al servizio

A chi è rivolto

La carta d'identità è rilasciata alle persone aventi nel Comune la residenza.
Per i non residenti, la carta d'identità è rilasciata previo nulla osta del Comune di iscrizione anagrafica, che viene richiesto d'ufficio, ma pregiudica il rilascio immediato della carta.

Descrizione

La Carta di Identità Elettronica (CIE) è il documento d’identità dei cittadini italiani emesso dal Ministero dell’Interno e prodotto dal Poligrafico e Zecca dello Stato che, grazie a sofisticati elementi di sicurezza e anticontraffazione, permette l’accertamento dell’identità del possessore e l’accesso ai servizi online delle Pubbliche Amministrazioni sia in Italia che nei Paesi dell’Unione Europea.
Oltre ad accertare l’identità del titolare, la CIE è dotata anche di una componente elettronica che – grazie all’adozione delle più avanzate tecnologie disponibili e in conformità alla normativa europea – rappresenta l’identità digitale del cittadino.

I cittadini possono accedere ai servizi online aderenti con le credenziali CIE in maniera semplice e veloce; in funzione del servizio richiesto dal cittadino, l’autenticazione può avvenire attraverso 3 livelli di autenticazione a sicurezza crescente:

livello 1: accesso mediante una coppia di credenziali (username e password),
livello 2: l’accesso prevede, in aggiunta alle credenziali di livello 1, l’impiego di un secondo fattore o meccanismo di autenticazione che certifichi il possesso di un dispositivo (es. codice temporaneo OTP, scansione QR code),
livello 3: è richiesto l’utilizzo di lettore o uno smartphone dotato di tecnologia NFC per la lettura della CIE.
Scopri di più sui livelli 1 e 2 e sul livello 3.

Inoltre, la CIE può essere utilizzata tramite l’app CieSign come strumento di firma elettronica avanzata (FEA) consentendo ai cittadini di firmare agevolmente documenti elettronici.

Come fare

È possibile richiedere l’emissione della Carta di Identità Elettronica presso il proprio comune di residenza o domicilio oppure, nel caso di cittadini italiani residenti all’estero, presso il proprio consolato di competenza.

Cosa serve

E’ necessario presentarsi con:

  • una foto tessera (conforme alle norme Icao - ente deputato alla standardizzazione dei documenti di viaggio);
  • Tessera Sanitaria o Codice Fiscale;
  • documento d'identità scaduto o deteriorato, o eventuale denuncia di furto o smarrimento;
  • eventuale modulo di assenso all'espatrio per minori (in caso i genitori non siano entrambi presenti)

 

Cosa si ottiene

L'emissione del documento.

Tempi e scadenze

La validità della CIE varia a seconda dell’età del titolare al momento della richiesta del documento; in particolare


 

La CIE scade al primo compleanno dopo:

  • 3 anni dalla data di emissione per i minori che hanno meno di 3 anni di età;
  • 5 anni dalla data di emissione per i minori con un’età compresa tra i 3 e i 18 anni;
  • 9 anni più i giorni intercorrenti fra la data della richiesta e la data di nascita per tutti gli altri.
  • La CIE rilasciata a cittadini impossibilitati temporaneamente al rilascio delle impronte digitali ha una validità di 12 mesi dalla data di emissione del documento.

Accedi al servizio

Accesso generico al servizio Carta d'identità elettronica (CIE)

Condizioni di servizio

Scarica le Condizioni del servizio: Condizione del servizio

Contatti

Settore amministrativo

Settore amministrativo (Affari generali, cultura, demografico e statistico, sociale, controlli)

Argomenti

Quanto Costa

La CIE ha un costo per il cittadino di Euro 22,00, di cui 16,79 spettano allo Stato, mentre i rimanenti 5,21 resteranno al Comune. Il pagamento può essere effettuato mediante versamento anticipato PagoPA.

Vincoli

La CIE si può richiedere sin da 6 mesi dalla scadenza della propria Carta d’identità (o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento) presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza

Dove è disponibile il servizio

Sede Settore amministrativo

Via Genova, 6 - 67050 Civita D'Antino (AQ)

Nuovo orario dal 25 Novembre 2021

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO PRESSO LA SEDE COMUNALE DI CIVITA D'ANTINO
DAL MARTEDI' AL SABATO DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO PRESSO LA SEDE COMUNALE DELLA FRAZIONE DI PERO DEI SANTI
GIOVEDI' DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 17.00

N.B. il rilascio delle CIE verra' effettuato nei giorni e negli orari sopraindicati e nella sola sede di Civita Capoluogo

Telefono del Comune

0863 978122

Fax del Comune

0863 978564

Settore Amminsitrativo

demografici@comune.civitadantino.aq.it

Sede Settore amministrativo

Ultimo aggiornamento: 07 febbraio 2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Clicca su "Invia i Dati Inseriti" per inviarci il tuo parere!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Valutazione pareri espressi Valutazione pareri espressi

Sei il visitatore N.: 1599828

Powered by ICT Global Service srl